Voto

7

LP (nome d’arte di Laura Pergolizzi) si impone definitivamente all’attenzione del grande pubblico dopo anni di dura gavetta. Questa volta a fare davvero la differenza, al di là della buona capacità di scrittura di testi, è la voce della cantautrice, languida ma al contempo arruginita e punk. Lost on you si rivela, infatti, come un contenitore di vere e proprie hit dal forte impatto commerciale, sia sul mercato europeo (Italia e Francia), sia sulle creste delle classifiche d’oltreoceano.

Il disco è la versione espansa di Death Valley (2016), EP che conteneva la riuscita Muddy Waters, alla quale si aggiungono cinque tracce inedite che vedono gli esiti migliori in No Witness e Up Against Me.

 Matteo Abruzzo