Il 2018 in Italia è stato l’anno per eccellenza del cantautorato nostrano, e lo confermano i successi di due nomi ormai più che noti nel panorama indie: il toscano Motta – vincitore dell’ultima Targa Tenco – e Evergreen  Calcutta, direttamente da latina. Due artisti che hanno messo in luce un’esponenziale crescita del genere sia negli arrangiamenti che nei testi.

Ma il 2018 è stato anche l’anno dell’ascesa definitiva della trap, che ha scalato le classifiche grazie a lavori come Rockstar, terzo album in studio di Sfera Ebbasta.


Eccovi dunque i dieci album che, secondo noi, hanno segnato maggiormente il 2018:

La redazione