Voto

5

Con una buona dose di verosimiglianza data dalla collaborazione della Claire’s Place Foundation, un’importante organizzazione che supporta i malati di fibrosi cistica, il regista Justin Baldoni costruisce una straziante e frettolosa love story alla Romeo e Giulietta fra due giovanissimi malati di FC: Stella (Haley Lu Richardson) e Will (Cole Sprouse). L’intreccio si gioca tutto sul divieto fatto ai due innamorati di stare a meno di un metro di distanza l’una dall’altro, per evitare il contagio.

A un metro da te rientra pienamente nella categoria del teen drama: una sua storia d’amore ricca di cliché e di una serie di disgrazie che si abbattono una dopo l’altra sui protagonisti per far versare quante più lacrime possibili ai giovani spettatori. Tuttavia va riconosciuto il merito del film di aver portato l’attenzione su una malattia di cui si sa poco o niente e che, secondo le statistiche, colpisce in Italia un bambino su 2500.

Clara Sutton